Home / Cessione del quinto IBL Banca

Cessione del quinto IBL Banca

Il Gruppo IBL ha una lunga storia e grande esperienza. Nasce nel 1924 e ad oggi è presente in tutta Italia ed è leader di mercato nella cessione del quinto.

I fattori che hanno portato IBL Banca al successo sono la capacità di dare grande attenzione al cliente, la trasparenza e l’affidabilità. 

La cessione del quinto IBL è una delle soluzioni di prestito che offre la banca ed è diretta a: 

  • Pensionati
  • Dipendenti pubblici
  • Dipendenti privati

Uno dei vantaggi della cessione del quinto è l’elevata probabilità di vedere approvata la propria richiesta. Infatti, il prestito non richiede particolari garanzie se non busta paga o pensione.

Tra i vari vantaggi che IBL elenca sul proprio sito alcuni sicuramente sono da tenere in considerazione quando si arriva a scegliere a quale banca affidarsi:

  • L’erogazione è semplice e i tempi sono particolarmente rapidi
  • E’ possibile ricevere il prestito anche se ci sono altri prestiti o disguidi a carico
  • Viene data la possibilità di estinguere anche anticipatamente senza pagare gli interessi non maturati
prestito chirografaro

Cessione del quinto IBL Banca

IBL banca cessione del quinto contatti

IBL, come detto, mette al centro il cliente e quindi ha diversi canali per essere contatti. Da una parte è possibile chiamare al numero verde  gratuito: 800.91.90.90, attivo dal lunedi al venerdi dalle 8.30 alle 19.30 oppure si può inviare una email a [email protected]

Molto utile anche la sezione per l’assistenza. Qui è possibile cercare tra le domande più frequenti. Troverete diverse sezioni che rendono molto facile orientarsi. Le 4 aree principali sono: finanziamenti, risparmio, carte e assicurazioni. 

Infine, se state cercando info sulla filiale più vicina, anche qui sarà davvero semplice perché è stata dedicata una sezione ad hoc dove inserire il proprio indirizzo e vedere la filiale più vicina con indirizzo e relativi orari.

Come funziona e tempi erogazione del prestito

Per richiedere il prestito IBL offre due opzioni ma che in realtà entrambe riconducono a un’unica opzione: quella di lasciare i propri contatti ed essere ricontattati. I campi che venogno richiesti sono molto semplici e sono: Nome, cognome, email, tipoloigia di lavoratore (e qui compare una lista tra cui scegliere) e telefono. 

Una volta completato questo passaggio, si viene contattati in meno di 24h da un agente che vi chiede ammontare del prestito e vi aiuta ad individuare la miglior soluzione in termini di rate ed interessi. Le rate vanno da un minimo di 24 a un massimo di 120. L’erogazione del prestito avviene sull’iban indicato mentre per restituire il prestito, la rata viene trattenuta direttamente dallo stipendio o dalla pensione.

In ogni caso, IBL ricorda che:

 

  • La rata non potrà superare 1/ 5 dello stipendio mensile
  • Il tasso di interesse è fisso per tutto il periodo del prestito

 

Cessione del quinto dipendenti pubblici IBL

In caso la richiesta di cessione del quinto arrivasse da un dipendente pubblico, dovrebbe compilare il form.

Una volta contattato dall’agente e ricevuta la proposta verranno richiesti: 

    • Documento di identità e Codice Fiscale
    • Le ultime due busta paga
    • CUD
    • Certificato di stipendio, questo rilasciato dal datore di lavoro

 

Cessione del quinto dipendenti pubblici simulazione IBL banca

Per dare un’idea più precisa dell’offerta vi lasciamo i dati di una simulazione di cessione del quinto di un dipendente pubblico di 45 anni, che richiede 15.000€ da restituire in 120 rate. Ecco l’offerta di IBL banca:

 

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 155€

• TAEG: 5,42%

• TAN: 4,45%

Totale: 18.600€

prestito chirografaro

Cessione del quinto dipendenti privati

In caso a richiedere il prestito sia una dipendente pubblico, IBL richiede sempre di completare il seguente form per poi procedere a ri-contattarvi.

Una volta contattati anche qui viene concordato l’ammontare e l’agente vi aiuta a trovare l’offerta più adatta a voi. 

Il preventivo è sempre gratuito. Una volta che avrete concordato l’importo IBL procederà a chiedervi:

    • Documento di identità e Codice Fiscale
    • Le ultime due busta paga
    • CUD
    • Certificato di stipendio, questo rilasciato dal datore di lavoro

In questo ovviamente, IBL valuterà anche l’azienda per cui lavorate in modo da potervi concedere il prestito. Una volta completate queste verifiche il prestito viene erogato in pochi giorni direttamente sul vostro conto corrente

Cessione del quinto dipendenti privati simulazione IBL Banca

Per darvi un’idea di quale sia l’offerta dedicata a un dipendente privato abbiamo immaginato lo scenario in cui un dipendente di 45 anni, che richiede 15.000€ da restituire in 120 rate. Ecco l’offerta di IBL banca:

 

• Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 180€

• TAN: 6,70%

• TAEG: 7,90%

• Totale: 21.600€

cessione del quinto

In totale dopo 120 mesi di rimborso della rata avrai pagato 23.640€ euro a Credem per il prestito a cessione del quinto dello stipendio.

Cessione del quinto pensionati

Se state pensando di utilizzare IBL banca per richiedere un prestito come pensionati, allora sarà anche qui molto semplice, vi basta compilare il form per essere ricontattati oppure prenotare una visita presso la filiale più vicina.

Tendenzialmente, IBL tende ad aiutare i pensionati e quindi se fissate un appuntamento telefonico poi IBL vi farà scegliere se ricevere a casa vostra un agende oppure se recarvi di persona in filiale. 

In ogni caso dopo aver ricevuto la consulenza telefonica, vi verranno richiesti:

  • Documento di identità e codice fiscale 
  • Ultimi 2 Cedolini pensione, 
  • CUD e certificato di pensione

Una volta inviati, IBL procede alle dovute verifiche e procede all’erogazione sull’IBAN indicato. Mentre per il rimborso, come già detto, verrà trattenuto direttamente dalla pensione e non potrà superare ⅕ della pensione

Cessione del quinto pensionati simulazione IBL

Per farvi vedere l’offerta in caso si richieda un prestito per pensionati. Abbiamo ipotizzato un pensionato di 70 anni che richiede un prestito di 15.000€ da restituire in 120 rate. Ecco l’offerta:

Importo: 15.000€

• Rate: 120 mesi

• Valore Rata: 183€

• TAN: 6,18%

• TAEG: 8,27%

• Totale: 21.945€

cessione del quinto IBL

Complessivamente dopo 120 mesi di rimborso della rata avrai pagato 21.820€ euro a Banca progetto per il prestito a cessione del quinto dello stipendio.

IBL banca cessione del quinto opinioni

IBL è leader del mercato della cessione del quinto. Grazie alla sua esperienza maturata ha creato un servizio molto attento ed apprezzato.

Rinegoziare e rinnovo cessione del quinto IBL

Per quanto riguarda la rinegoziazione, IBL permette l’estinzione anticipata in qualsiasi momento. Se invece si vuole estinguere e poi rinnovare il prestito, è possibile farlo ma viene richiesto che sia almeno passate (e pagate) ⅖ delle rate. Se quindi si chiede un prestito di 60 rate lo si può estinguere e  rinnovare dopo 24 rate.

Questo vale sia che si tratti di un rinnovo di pensionati o lavoratori.