Home / Santander cessione del quinto

Santander cessione del quinto

Santander è una banca spagnola attiva in oltre 40 paesi e che opera in Italia dal 1998. Per quanto riguarda la cessione del quinto Santander, come per altri prestiti, viene stipulata tramite la sua controllata Santander consumer finance.

L’istituto di credito offre prestiti a:

    • i dipendenti pubblici o statali con contratto a tempo indeterminato con un minimo di 6 mesi di anzianità nel servizio e un’età compresa tra i 18 e i 62 anni.
    • i dipendenti privati con contratto a tempo indeterminato e un minimo di 6 mesi di anzianità di servizio (dopo il periodo di prova) e un’età compresa tra i 18 e i 62 anni.
    • i pensionati con una pensione superiore ai €513,01 e un’età inferiore agli 84 anni.

Come per altre banche italiane, la cessione del quinto è una forma di prestito personale dove non è necessario un garante e dove la rata è prelevata direttamente dalla busta paga o dal cedolino pensionistico.a

I tassi della cessione del quinto Santander sono in linea alle altre banche e finanziarie del paese analizzate in questo sito come ad esempio Unicredit o Pitagora.

Per il dipendente pubblico sono in media:

TAG: 5,1%
TAEN: 5,9%

Per il dipendente privato sono in media:

TAG: 8.1%
TAEN: 9.2%

Per il pensionato sono in media:

TAG: 6,32%
TAEN: 8,25%

Bisogna ricordare che i tassi riportati sopra sono una media della banca e che i tassi effettivi applicati al tuo caso dipendono da un numero di variabili.

Per esempio, se sei un dipendente privato, dipenderanno dalla tua età, dal TFR maturato e dal numero di anni che hai passato in azienda.

È consigliato quindi contattare Santader per richiedere un preventivo sulla cessione del quinto specifico al proprio caso e di compararlo con preventivi ottenuti da altre banche prima di prendere qualunque decisione.

cessione del quinto santander

Cessione del quinto Banca Santander

Cessione del quinto Italia Servizi Finanziari

LA CESSIONE DEL QUINTO OFFERTA DAL NOSTRO PARTNER!

Preventivo cessione del quinto: come ottenerlo

Per ottenere un preventivo specifico alla propria condizione in Santander è suggerito entrare in contatto direttamente con un esperto per discutere del proprio caso nello specifico e farsi mandare quindi un preventivo con i tassi (TAG & TAEN) calcolati sul proprio caso.

È importante ricordarsi che non esiste una banca o una finanziaria migliori delle altre in termini assoluti. Ogni caso è particolare e ogni banca applica condizioni diverse a seconda del caso.

Santander contatti - numero

Il contatto di Santander per la cessione del quinto è il numero verde gratuito 800 990 990.

Basta chiamare e parlare con l’operatore per fissare un appuntamento in una delle sedi della banca o bloccare un appuntamento telefonico con uno degli esperti della banca in modo da discutere il proprio status e il proprio caso in maggior dettaglio.

È possibile anche richiedere un appuntamento direttamente sul sito di banca Santander tramite la sezione contatti dedicata.

Tempi di erogazione Santander

La cessione del quinto Santander è nota per essere tra quelle più rapide rispetto al panorama italiana. Spesso è possibile ottenere il prestito in Santander in meno di una settimana se si rispettano tutte le condizioni.

Questo non significa che ogni richiesta di prestito sarà approvata ed erogata in una settimana perché i tempi varieranno sempre a seconda del tuo specifico caso.

Ricordati di avere con te i seguenti documenti al momento della richiesta in modo da velocizzare il processo.

 

  • Documento di Identità
  • Codice fiscale
  • La tua busta paga o cedolino della pensione se sei pensionato
  • Diversamente da altri prestiti, non e’ necessaria la forma del coniuge

Cessione del quinto dipendenti privati

Per richiedere un prestito in Sanader come dipendente privato devi lavorare in una società che ha le seguenti caratteristiche:

    • S.r.l.
    • S.p.a
    • S.c.a.r.l
    • Enti
    • Fondazioni
    • Le Onlus Cooperative con un minimo di 200 dipendenti.

Inoltre, devi avere più di 18 anni, avere un contratto a tempo indeterminato ed aver superato il periodo di prova, ovvero un periodo di 6 mesi.

Calcolo cessione del quinto dipendenti privati

Un dipendente di azienda privato con contratto a tempo indeterminato e 45 anni di età che per esempio richiede un prestito di 120 mesi (10 anni) per un totale di 15.000 è subordinato alle seguenti condizioni:

 

Importo: 15.000€

Rate: 120 mesi

Valore Rata: 193€

TAN: 8,3%

TAEG: 9,5%

• Totale: 23.108€

cessione del quinto santander

Santander cessione del quinto dipendenti pubblici

Ad un dipendente di un’azienda pubblica con un contratto a tempo indeterminato, 45 anni di età che, per esempio, richiede un prestito di 120 mesi (10 anni) per un totale di 15.000 sono applicate le condizioni qui sotto riportate:

Importo: 15.000€

Rate: 120 mesi

Valore Rata: 160€

TAN: 4,9%

TAEG: 5,2%

Totale: 19.185€

cessione del quinto

Il richiedente deve aver maturato più di 4 anni di contratto presso l’azienda dove lavora.

Sono considerati dipendenti pubblici tutti coloro che lavoro presso: 

  • dipendenti enti locali
  • dipendenti di aziende a partecipazione pubblica
  • Aziende ospedaliere
  • Comuni
  • Regioni
  • Province
  • Aziende municipalizzate
  • Nettezza urbana
  • Trasporti pubblici
  • Poste italiane
  • Ferrovie Spa
  • Telecom Italia
  • Enel
  • Case di Cura
  • Consorzi
  • Istituti di Credito di Diritto Pubblico
  • Opere Pie
  • Ferrovie a Concessione Governativa.

Cessione del quinto pensionati Santander

La cessione del quinto per i pensionati in Santander ha le seguenti caratteristiche:

  • Una rata fissa detratta ogni mese che viene girata alla banca direttamente tuo ente pensionistico
  • Non e’ richiesto che porti alcuna garanzia aggiuntiva (come ad esempio la firma del coniuge) al momento della richiesta.
  • Il tuo cedolino pensione o, in alternativa, i modelo O-bis M o CUD.

I pensionati con una pensione INPS o Inpdap beneficiano di alcune agevolazioni fiscali come ad esempio:

  • Tempi più rapidi di erogazione grazie ad uno scarico immediato della quota cedibile e un processo digitalizzato
  • Una procedura semplificata che accorcia i tempi della richiesta e quelli di rinnovo del prestito in caso fosse richiesto

Santander cessione del quinto estinzione anticipata

In Santander, come per altre banche italiane, puoi rinegoziare la cessione del quinto e ottenere una una cessione anticipata.

Il vantaggio dell’estinzione anticipata della cessione del quinto è quello di liquidare il prestito in corso e ri-negoziare un prestito per chiedere altra liquidità e rinegoziando un tasso di interesse più favorevole.

L’estinzione anticipata della cessione del quinto in Santander è soggetta ad alcune limitazioni imposte dalla normativa italiana.

È infatti possibile rinegoziare la cessione del quinto soltanto se hai  già rimborsato il 40% del totale dovuto alla banca.

Unica eccezione alla regola e se il prestito che hai concordato con Santander ha una durata inferiore a 60 mesi. In questo caso puoi chiedere una rinegoziazione prima di aver saldato il 40%. In questo caso è però obbligatorio sottoscrivere una nuova cessione del quinto della durata di 10 anni.