Home / Articoli cessione del quinto / La cessione del quinto della pensione: come funziona e qual è l’età massima per richiederla?

La cessione del quinto della pensione: come funziona e qual è l’età massima per richiederla?

Se sei un pensionato e hai bisogno di ottenere liquidità, la cessione del quinto della pensione potrebbe essere una soluzione interessante da considerare. Ma come funziona questo tipo di prestito? Qual è l’età massima per richiederlo? In questo articolo, esamineremo nel dettaglio la cessione del quinto della pensione e risponderemo a queste domande.

Prestito Vitalizio Ipotecario

Cessione del quinto pensione: cos'è e come funziona?

La cessione del quinto della pensione è un prestito personale dedicato esclusivamente ai pensionati. Il suo nome deriva dal fatto che il rimborso delle rate avviene trattenendo, o cedendo, una parte della pensione del richiedente, specificamente un quinto (cioè il 20%) dell’importo mensile. Questo rende il prestito particolarmente sicuro per le banche, dal momento che il pagamento è garantito dalla fonte pensionistica.

Le principali caratteristiche della cessione del quinto della pensione includono:

  • Il rimborso avviene tramite trattenuta sulla pensione, quindi non c’è bisogno di bollettini o pagamenti mensili.
  • L’importo della rata mensile non può superare il 20% dell’importo della pensione.
  • La durata del prestito può variare da 24 a 120 mesi, a seconda dell’età del richiedente e dell’importo richiesto.
  • La cessione del quinto è disponibile per i pensionati con un’età massima di 85 anni.

Fai subito un preventivo!

Verde Nuvola - Partner ufficiale

Cessione del quinto pensionati: età massima per richiederla

Un aspetto importante da considerare è l’età massima per richiedere la cessione del quinto della pensione. La legge italiana stabilisce che il limite massimo di età per richiedere questo tipo di prestito è di 85 anni. Questo significa che il richiedente deve essere in grado di estinguere il prestito entro il suo ottantesimoquinto compleanno.

Ad esempio, se sei un pensionato di 75 anni e richiedi una cessione del quinto della pensione con una durata di 10 anni, dovrai essere in grado di rimborsare completamente il prestito entro i 85 anni.

È importante notare che l’età massima può variare leggermente da una banca all’altra, quindi potresti trovare alcune istituzioni finanziarie che consentono la cessione del quinto fino all’età di 90 anni. Tuttavia, in generale, 85 anni rappresentano il limite massimo comune.

Cessione del quinto pensionati over 80

Per i pensionati over 80 quindi di età superiore agli 80 anni, la cessione del quinto della pensione potrebbe rappresentare ancora una valida opzione per ottenere liquidità in situazioni di emergenza o per finanziare progetti personali. Tuttavia, dovrai essere in grado di dimostrare che sei in grado di rimborsare il prestito entro l’età massima consentita, che di solito è di 85 anni. Inoltre, le condizioni specifiche del prestito, come il tasso di interesse e la durata, potrebbero variare in base all’età del richiedente.

È possibile avere una seconda cessione del quinto sulla pensione?

Un’altra domanda comune riguarda la possibilità di avere una seconda cessione del quinto. In generale, è possibile richiedere una seconda cessione del quinto sulla pensione solo se la prima è stata completamente estinta. Questo significa che devi aver già estinto il primo prestito prima di richiederne un secondo.

Inoltre, la somma complessiva delle due rate mensili non può superare il 20% dell’importo mensile della pensione. Quindi, se hai una cessione del quinto in corso e desideri richiederne un’altra, dovrai calcolare attentamente che la somma delle due rate rispetti questo limite.

cessione del quinto pensione

Cosa succede alla cessione del quinto della pensione in caso di morte?

Un aspetto importante da considerare è cosa succede alla cessione del quinto della pensione in caso di morte del pensionato. In caso di decesso del richiedente, il debito residuo sarà coperto dall’assicurazione sulla vita associata al prestito. Questa assicurazione è obbligatoria per legge ed è finalizzata a garantire il pagamento del debito in caso di morte del pensionato debitore. I familiari o gli eredi del pensionato non saranno tenuti a coprire il debito residuo.

Assicurazione cessione del quinto pensione

L’assicurazione sulla vita è un aspetto fondamentale della cessione del quinto della pensione. Garantisce che il debito residuo sarà coperto in caso di decesso del pensionato. È importante leggere attentamente le condizioni dell’assicurazione e assicurarsi di comprendere come funziona. Solitamente, il costo dell’assicurazione è incluso nel calcolo del tasso di interesse complessivo del prestito.

Cessione del quinto e passaggio da stipendio a pensione

Se stai passando dalla fase lavorativa a quella di pensionato, potresti chiederti cosa succede alla cessione del quinto se fai il passaggio da stipendio a pensione. In questo caso, la cessione del quinto può essere mantenuta e ricalcolata in base all’importo della nuova pensione. Solitamente, la nuova rata mensile sarà leggermente inferiore a quella precedente, poiché sarà basata sull’importo della pensione anziché sullo stipendio.

Cessione del quinto con pensione di invalidità o reversibilità

Se sei un pensionato per inabilità o per reversibilità, hai la possibilità di richiedere la cessione del quinto della pensione. Tuttavia, dovrai soddisfare i requisiti specifici di età e reddito stabiliti dalle banche. La cessione del quinto può rappresentare una soluzione preziosa per ottenere liquidità in situazioni di necessità.

cessione del quinto pensione

Fai subito un preventivo!

Verde Nuvola - Partner ufficiale

È possibile fare il rinnovo della cessione del quinto pensione?

La cessione del quinto della pensione può essere rinnovata in determinate circostanze. Tuttavia, il rinnovo è possibile solo se sono trascorsi almeno due anni dalla stipula del contratto originale e se hai già estinto almeno il 40% dell’importo finanziato. Il rinnovo ti consente di ottenere un importo aggiuntivo in prestito, che sarà aggiunto al debito residuo del prestito precedente.

Come si calcola la cessione del quinto della pensione?

Il calcolo della cessione del quinto della pensione è abbastanza semplice. La rata mensile non può superare il 20% dell’importo della pensione. Ecco come puoi calcolare la tua rata mensile:

  • Prendi l’importo totale della tua pensione.
  • Moltiplicalo per il 20% (0,20).
  • Il risultato è l’importo massimo che puoi pagare mensilmente.

Ad esempio, se la tua pensione mensile è di 1.000 euro, il calcolo sarebbe il seguente: 1.000 euro x 0,20 = 200 euro. Quindi, la tua rata mensile non potrà superare i 200 euro.

Che documenti servono per la cessione del quinto pensione?

I documenti per cessione del quinto pensionati possono variare leggermente da una banca all’altra, ma in genere includono:

  • Documento d’identità in corso di validità.
  • Codice fiscale.
  • Documentazione relativa alla pensione (cedolino della pensione, estratto conto, ecc.).
  • Eventuali documenti aggiuntivi richiesti dalla banca.

Cessione del quinto: pensione minima per richiederla

Esistono tuttavia dei limiti, che riguardano proprio il reddito pensionistico del beneficiario: la pensione non può essere di ammontare inferiore ai 600 euro, perché al netto della rata da corrispondere non garantirebbe il sostentamento. La pensione minima richiesta per poter accedere a una cessione del quinto varia a seconda delle normative e degli accordi contrattuali stipulati con l’ente pensionistico o l’istituto finanziario. In genere, è stabilito un importo minimo, che nel caso menzionato è fissato a 600 euro al mese. Questo significa che la pensione del richiedente deve superare tale soglia affinché sia possibile ottenere una cessione del quinto. Tuttavia, è sempre consigliabile verificare i requisiti specifici presso l’ente o l’istituto interessato, in quanto le normative possono variare. Questi limiti sono fondamentali per garantire che il beneficiario abbia un reddito sufficiente per coprire i propri bisogni essenziali e allo stesso tempo affrontare la rata della cessione del quinto in modo sostenibile.

Tempi di erogazione della cessione del quinto pensione

I tempi di erogazione della cessione del quinto della pensione possono variare da banca a banca. In genere, una volta presentata la documentazione necessaria e completate le procedure di valutazione del rischio creditizio, il denaro viene erogato entro poche settimane. È importante rivolgersi direttamente alla banca o all’istituto finanziario per avere informazioni specifiche sui tempi di erogazione.

cessione del quinto pensione

Anticipazione fondo pensione o TFR con cessione del quinto

Se sei un pensionato e hai diritto a un TFR (Trattamento di Fine Rapporto) o a un fondo pensione, potresti essere interessato a un’anticipazione di questi importi. Puoi richiedere un’anticipazione del TFR o del fondo pensione utilizzando la cessione del quinto della pensione. In questo modo, otterrai liquidità anticipata, ma dovrai considerare che questa somma verrà dedotta dalla tua pensione nei mesi successivi.

Chi eroga la cessione del quinto della pensione

La cessione del quinto della pensione può essere erogata da banche, istituti finanziari o enti specializzati. È importante confrontare le offerte di diverse istituzioni per trovare la soluzione più conveniente e adatta alle tue esigenze.

Cessione del quinto pensionati: quale è la più conveniente?

Se sei un pensionato alla ricerca della cessione del quinto più conveniente, è importante confrontare diverse proposte. Oltre al tasso di interesse, dovresti valutare anche le spese accessorie e l’assistenza fornita dalla banca o dall’istituto finanziario. Un’opzione può risultare più vantaggiosa di un’altra in base alle tue esigenze finanziarie.

In conclusione, la cessione del quinto può rappresentare una soluzione conveniente per ottenere liquidità in età pensionistica. Tuttavia, è essenziale comprendere come funziona, conoscere l’età massima per richiederla e valutare attentamente le condizioni offerte dalle diverse banche. Prima di procedere, ti consigliamo di confrontare le diverse opzioni disponibili e compilare il form per avere il consiglio di un consulente finanziario Verde Nuvola, che può aiutarti a prendere una decisione informata in base alle tue esigenze specifiche.

Fai subito un preventivo!

Verde Nuvola - Partner ufficiale